Campionato


Ottima prestazione della Toma Maglie che si impone di misura sul Mesagne. Diverse occasioni da gol ambo le parti con Provenzano e Costantini chiamati agli straordinari. Il gol partita arriva in apertura di ripresa: De Michele dalla destra, rasoterra in mezzo, Fiorentino non ci arriva, palla a Rotunno che da posizione defilata mette in rete. Il Mesagne, dopo lo svantaggio, si riversa in avanti ma Provenzano non si lascia sorprendere. Dopo 7 interminabili minuti di recupero è festa sugli spalti.


Insidiosa trasferta in terra tarantina per i giallorossi che rendono visita al Massafra. Padroni di casa fanalino di coda con zero punti e desiderosi di riscattare il deludente avvio di stagione. Il Maglie, dopo i due pareggi con Uggiano e Ostuni, proverà a incassare il bottino pieno.
Si giocherà alle ore 17:00.


Esordio stagionale al Tamborino Frisari per la Toma Maglie che torna finalmente a giocare sul proprio terreno e impatta per 1 a 1 contro il forte Ostuni. Doccia gelata per i giallorossi che al 5' sono sotto di un gol: l'arbitro concede un rigore ai brindisini che Petruzzella trasforma. I giallorossi accusano il colpo, complice anche una direzione di gara, non certo all'altezza, che sorvola su un paio di episodi a favore magliese. Il primo tempo si conclude con il pareggio della Toma grazie a De Michele che mette alle spalle di Loscalzo. La ripresa vede i giallorossi più intraprendenti che creano un paio di occasioni con De Michele ma l'Ostuni si difende con ordine e porta a casa un punto.


La Toma Maglie impatta 1 a 1 al Matrico di Uggiano e si porta a quota 7 in classifica. Dopo 8 minuti Chiri coglie la traversa dalla metà campo. Si svegliano i padroni di casa che al 23' trovano il vantaggio con Brindisi che insacca a fil di palo. Nella ripresa vengono fuori i ragazzi di mister Portaluri che dopo due minuti trovano il pareggio con Rizoli che dal limite, con un tiro a giro, toglie le ragnatele dall'incrocio. Al 55' l'argentino, su punizione, stampa la sfera all'incrocio dei pali.


Col più classico dei risultati, la Toma Maglie ha la meglio sul Talsano e conquista la terza vittoria in 7 giorni. Sotto il diluvio di Sogliano, sblocca il match al 21' capitan Biasco che dagli undici metri trasforma un penalty concesso per atterramento in area di De Michele. Il raddoppio giunge nella ripresa, al 71', con Fiorentino che di petto insacca un bel cross di Zaminga.


I giallorossi si impongono in casa della Salento Football per 1 a 0 e colgono la prima vittoria stagionale. Match winner è Antonio De Michele che al quarto d'ora di gioco salta tre avversari come birilli e insacca sul secondo palo. Nel finale di gara, col Maglie in 10 per il rosso a Pati, sale sugli scudi Vincenzo Provenzano: il portiere giallorosso blinda la porta con tre interventi miracolosi su Quarta e Mastria permettendo ai ragazzi di mister Portaluri di festeggiare i primi 3 punti in classifica.


Nella prima di campionato, esordio amaro per la Toma Maglie che cade in casa contro il Sava. Ospiti in vantaggio alla prima occasione: allo scadere del primo tempo Liuzzi, complice il vento, da posizione defilata beffa Baglivo su punizione con la palla che si infila all'incrocio dei pali. In apertura di ripresa, palla persa a centrocampo e raddoppio di Galeano che in contropiede piazza il colpo del ko. Arrembaggio dei giallorossi che accorciano all'84' con capitan Biasco e sfiorano il pari con De Michele al 91'.

Pagina 1 di 6

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti

Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo